Bundesverwaltung Logo talendo

Praticante universitario/universitaria Comunicazione DFF

L’unità amministrativa Comunicazione DFF è responsabile dell’immagine pubblica del Dipartimento federale delle finanze e della ...

Festanstellung
nicht angegeben
Student
Outdated

DIESES INSERAT IST LEIDER AUSGELAUFEN.

Aber es warten noch tausend andere spannende Inserate auf Dich.

Neue Suche starten
Originalanzeige
Festanstellung
nicht angegeben
Student

L’unità amministrativa Comunicazione DFF è responsabile dell’immagine pubblica del Dipartimento federale delle finanze e della comunicazione interna dello stesso.

Mansioni

  • Fornire supporto al team Comunicazione nelle attività relative alla comunicazione interna ed esterna mediante diversi canali di informazione
  • Effettuare la rassegna dei media e monitorarne l’evoluzione
  • Fornire assistenza a livello concettuale e di analisi
  • Redigere testi complessi e fornire il proprio contributo allo sviluppo dell’immagine del Dipartimento su internet e intranet
  • Svolgere attività amministrative

Requisiti

  • Bachelor o master in scienze della comunicazione
  • Ottime capacità redazionali
  • Elevata flessibilità, resistenza psicofisica e creatività, spiccate competenze organizzative
  • Conoscenze attive di una seconda lingua ufficiale e dell’inglese
  • Interesse per le questioni politiche e conoscenza delle relative procedure

Informazioni complementari

Per ulteriori informazioni è a disposizione:
Signora Nadia Batzig, capo sostituita Comunicazione, tel. 058 463 11 29

Eventuali candidature postali devono essere spedite a:
CPS Pers DFF, Eigerstrasse 71, 3003 Berna

Durata del praticantato: 1 anno Numero di riferimento: 600-31842

Il datore di lavoro

La Segreteria generale del DFF (SG-DFF) è l’organo di Stato maggiore centrale del Dipartimento e comprende i settori principali Stato maggiore, Comunicazione, Servizio giuridico e l’ambito della delegata al plurilinguismo della Confederazione.

L’Amministrazione federale è attenta ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode quindi della massima priorità.

Poiché all’interno della nostra unità amministrativa le comunità linguistiche francese e italiana sono sottorappresentate, sono particolarmente gradite le candidature di persone appartenenti a queste comunità linguistiche.

Hier geht es zur Originalanzeige