Bundesverwaltung Logo talendo

Praticante laureata / Praticante laureato Gestione dei processi

Contribuisca, durante il praticantato di un anno, allo sviluppo di fedpol migliorando i processi e identificando le regole azie...

Festanstellung
nicht angegeben
Student
Outdated

DIESES INSERAT IST LEIDER AUSGELAUFEN.

Aber es warten noch tausend andere spannende Inserate auf Dich.

Neue Suche starten
Originalanzeige
Festanstellung
nicht angegeben
Student

Contribuisca, durante il praticantato di un anno, allo sviluppo di fedpol migliorando i processi e identificando le regole aziendali.

Mansioni

  • Sostenere il responsabile dei processi nella documentazione degli stessi secondo lo standard BPMN (Business Process Modeling Notation)
  • Sostenere il responsabile dei processi nell’identificazione e nella documentazione di regole aziendali secondo lo standard DMN (Decision Model and Notation)
  • Collaborare ai progetti intersettoriali e trasversali quali la gestione dei rischi

Requisiti

  • Interesse o esperienza nella documentazione di processi e di regole aziendali
  • Solide conoscenze di informatica (Windows, MS Office)
  • Buone conoscenze di due lingue ufficiali
  • Laurea universitaria/diploma di scuola universitaria professionale (bachelor o master) in scienze umanistiche, sociali o naturali

Informazioni complementari

Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), Centro specializzato Personale, Codice unità amministrativa 403-767, Taubenstrasse 16, 3003 Berna

Per domande specifiche rivolgersi al signor Christian Tanner, tel. 058 465 90 08. Numero di riferimento: 403-767

Il datore di lavoro

L’Ufficio federale di polizia (fedpol) funge da centro d’informazione, coordinamento e analisi per i partner nazionali e internazionali nel settore della sicurezza interna della Svizzera. La sezione Sviluppo organizzativo è responsabile della strategia di fedpol, garantisce la sua attuazione nell’ambito degli strumenti di gestione ed è competente per la gestione dei processi, dei rischi e della qualità dell’Ufficio.

L’Amministrazione federale è attenta ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode quindi della massima priorità.

Hier geht es zur Originalanzeige