Stagista universitario/a alla sezione Cultura e società

Praktikum Abgelaufen Bern Student
Dieses Inserat ist leider ausgelaufen
Aber es warten noch tausend andere spannende Inserate auf Dich.
Neu suche starten

Vivere la cultura!
Lo stage permette di collaborare in modo autonomo in un contesto professionale vivace e stimolante e di ottenere in prima persona una panoramica della tematica della partecipazione culturale.

Mansioni

  • Sostenere la sezione nella concezione, preparazione e svolgimento di un convegno sul tema della «partecipazione culturale»
  • Sostenere la sezione nella concezione, preparazione e svolgimento di un incontro di esperti sul tema degli “itinerari culturali dell’Europa”
  • Collaborare alle mansioni amministrative della sezione Cultura e società.

Requisiti

  • Studi universitari in scienze sociali o culturali, marketing, comunicazione o giornalismo conclusi nel 2018 o conclusione prevista a breve

  • Interesse per la vita culturale in Svizzera e per la politica culturale svizzera
  • Senso di responsabilità, impegno e modo di lavorare autonomo e strutturato
  • Ottime conoscenze di almeno due lingue ufficiali; eccellenti doti redazionali
  • Lo stage deve iniziare al più tardi un anno dopo il conseguimento dell’ultimo titolo di studio e dura 7 mesi a partire dal 1°maggio2019.

Informazioni complementari

Per ulteriori informazioni si prega di rivolgersi a Myriam Schleiss, responsabile del servizio Partecipazione culturale, 058 469 15 17 Numero di riferimento: 37326

Il datore di lavoro

L’Ufficio federale della cultura (UFC) è l’autorità responsabile delle questioni di politica culturale, della promozione culturale, della conservazione e della mediazione dei valori culturali.

L’attività della sezione Cultura e società consiste nella promozione del plurilinguismo, dell’educazione culturale (lettura, formazione musicale, scuole svizzere all’estero) e della partecipazione culturale (cultura amatoriale e popolare, nomadi). La sezione si occupa inoltre di questioni generali di politica culturale, in particolare nell’ambito della statistica e della valutazione.

L’Amministrazione federale è attenta ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode quindi della massima priorità.

Gli uffici federali del DFI s’impegnano a garantire buone condizioni di lavoro e a tutelare la salute dei loro dipendenti e sono stati insigniti del marchio Friendly Work Space®.

Am 12.02.2019 veröffentlicht. Originalanzeige