Praticante giurista con formazione universitaria

Praktikum nicht angegeben Bern Student

Al centro della vita quotidiana
La persona prescelta preparerà informazioni attendibili su cui la segreteria della Commissione federale contro il razzismo (CFR) potrà fondarsi per l’elaborazione di documenti e analisi sulla protezione dalla discriminazione razziale (art. 261bis CP).

Le sue mansioni

  • Monitorare e analizzare la giurisprudenza e gli sviluppi giuridici in materia di protezione dalla discriminazione razziale
  • Monitorare sistematicamente le sentenze e le motivazioni e riassumerle per la nostra banca dati pubblica (raccolta di casi giuridici)
  • Monitorare gli interventi parlamentari riguardanti la protezione dalla discriminazione razziale
  • Collaborare alla gestione dell’attività di consulenza in generale e alla consulenza giuridica in caso di conflitto
  • Tenere il verbale delle sedute della presidenza e della commissione in corpore

Il suo profilo

  • Master in diritto; il diploma deve essere stato conseguito al massimo 12 mesi (1 anno) prima dell’inizio del praticantato
  • Ottime conoscenze di due lingue ufficiali
  • Ottime capacità analitiche e redazionali
  • Affidabilità, indipendenza, resistenza allo stress, buon senso dell’organizzazione

Informazioni complementari

Inizio del praticantato: 1° giugno 2021 o in data da convenire
Durata: 9-12 mesi

Vi preghiamo di consultare le condizioni di assunzione degli stage presso l’Amministrazione federale.

Per ulteriori informazioni si prega di rivolgersi a
Signora G. Reimann, collaboratrice scientifica CFR, +41 58 463 12 62. Numero di riferimento: 44416

Chi siamo

La Commissione federale contro il razzismo (CFR) è una commissione extraparlamentare della Confederazione. Conformemente al mandato conferitole dal Consiglio federale, si oppone a qualsiasi forma di discriminazione razziale diretta o indiretta e presta particolare attenzione alle misure preventive. Per il disbrigo del lavoro amministrativo e per l’attuazione delle sue decisioni, la CFR dispone di una segreteria subordinata sul piano amministrativo alla Segretaria generale del Dipartimento federale dell’interno (SG-DFI).

L’Amministrazione federale è attenta alle necessità e ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode della massima priorità.

Gli uffici federali del DFI s’impegnano a garantire buone condizioni di lavoro e a tutelare la salute dei loro dipendenti e sono stati insigniti del marchio Friendly Work Space®.

Am 11.01.2021 veröffentlicht. Originalanzeige