stagista giuridica/o (SK)

in Bern
Praktikum nicht angegeben Student

Un posto di praticantato impegnativo, della durata di sei mesi, che tratta i reati specifici che rientrano nella giurisdizione federale secondo gli articoli 23 e 24 CPP.

Le sue mansioni

  • Collaborare a procedimenti penali della Confederazione, prevalentemente in tedesco
  • Sostenere i responsabili dei procedimenti nella preparazione di decreti
  • Fornire assistenza nel promuovere e sostenere accuse e preparare le istanze e i rimedi giuridici rivolti alle autorità giudiziarie nonché le consultazioni nelle procedure di ricorso
  • Chiarire questioni di diritto materiale e procedurale
  • Partecipare a interrogatori di imputati, persone informate sui fatti e testimoni, come pure a colloqui ed esami degli atti con gli avvocati

Il suo profilo

  • Diploma universitario in diritto (livello master) conseguito nel 2020 o al più tardi al momento dell’inizio del praticantato (tra la fine degli studi e l’inizio della pratica può trascorrere al massimo un anno. Fatti salvi gli avvocati in formazione)
  • Non oltre sei mesi di esperienza lavorativa o pratica in seno all’Amministrazione federale
  • Affidabilità, precisione nel lavoro, piacere di collaborare con svariati stakeholder
  • Orientato alla soluzione e all’implementazione, indipendente, proattivo
  • Buone conoscenze attive di almeno una seconda lingua ufficiale e dell’inglese

Informazioni complementari

Per ulteriori informazioni è a disposizione:
Signora Simone Meyer-Burger, Procuratrice federale, tel. 058 467 89 31

Attendiamo con interesse la Sua candidatura sul nostro portale d’impiego. Per farlo, clicchi su «Per candidarsi».

Entrata in servizio: 1° aprile 2022 o data da stabilire Numero di riferimento: 110-47850

Chi siamo

Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) è la Procura federale. Tra i suoi compiti fondamentali rientrano la lotta contro i delitti che mettono in pericolo la sicurezza dello Stato nonché il perseguimento penale della criminalità transfrontaliera nei settori criminalità organizzata, finanziamento del terrorismo, riciclaggio di denaro, corruzione e criminalità economica. La divisione Protezione dello Stato / Organizzazioni criminali (SK) persegue i reati che rientrano nelle competenze federali originarie secondo l’articolo 23 CPP (tra cui reati politici, corruzione di pubblici ufficiali, navigazione aerea, denaro falso, materie esplosive , materiale bellico, tecnologia nucleare) e i reati di cui all’articolo 24 capoverso 1 CPP commessi da un’organizzazione criminale o terroristica.

L’Amministrazione federale è attenta alle necessità e ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode della massima priorità.

Am 19.11.2021 veröffentlicht. Originalanzeige