Stagista universitario/a Staff esecutivo

in Berna
Praktikum Abgelaufen Bachelor
Dieses Inserat ist leider ausgelaufen
Aber es warten noch tausend andere spannende Inserate auf Dich.
Neue Suche starten

Garantiamo l’approvvigionamento in caso di penuria
La persona assunta andrà a integrare lo Staff esecutivo con un doppio ruolo di supporto: verso il responsabile del programma di digitalizzazione e verso il responsabile del settore Affari politici e strategici.

Le Sue mansioni

  • Fornire supporto al responsabile per l’organizzazione e la documentazione del programma
  • Collaborare alla definizione e al mantenimento degli standard di programma e di progetto
  • Garantire il continuo aggiornamento della pianificazione annuale
  • Redigere documenti ed elaborare presentazioni
  • Gestire progetti politici

Il Suo profilo

  • Diploma universitario, preferibilmente in economia, economia aziendale o scienze politiche
  • Interesse per la gestione dei progetti e disponibilità ad apprendere il metodo in uso presso la Confederazione (HERMES)
  • Interesse per temi quali la sicurezza dell’approvvigionamento, la digitalizzazione e le questioni politiche
  • Autonomia, affidabilità e risolutezza, buone doti organizzative e comunicative, resilienza e flessibilità
  • Buone conoscenze di due lingue ufficiali

Informazioni complementari

Per maggiori informazioni rivolgersi a Monica Kühner, vice responsabile Risorse Umane, 058 462 21 56.

Lo stage può iniziare al più tardi un anno dopo il conseguimento dell’ultimo titolo di studio.

La durata massima è di 12 mesi. Numero di riferimento: JRQ$540-11211

Chi siamo

L’Ufficio federale per l’approvvigionamento economico del Paese UFAE è il centro di competenza nazionale per tutte le questioni che riguardano la sicurezza dell’approvvigionamento. In caso di situazioni di penuria, sostiene l’economia privata garantendo la disponibilità di beni e servizi di importanza vitale in Svizzera.

L’Amministrazione federale è attenta alle necessità e ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode della massima priorità.

Am 19.06.2024 veröffentlicht. Originalanzeige