Praticante universitario/a Settore regolazione del mercato Neu

Praktikum nicht angegeben Bern Student

Affrontiamo preparati il futuro.
In questa funzione sosterrà il team collaborando al programma di ricerca Energia-economia-società (EES) e avrà la possibilità di familiarizzarsi con interessanti e complesse tematiche di politica energetica.

Le sue mansioni

  • Collaborare al programma di ricerca EES promossi a livello politico
  • Sostenere il coordinamento della parte socioeconomica del programma di promozione “SWiss Energy research for the Energy Transition” (SWEET)
  • Elaborare documenti di base di carattere economico generale e soluzioni nell’ambito della politica energetica
  • Elaborare documenti di base di carattere economico generale e soluzioni nell’ambito della politica energetica

Il suo profilo

  • Master, preferibilmente in economia politica, eventualmente in scienze naturali e sociali, con conoscenze approfondite di economia
  • Interesse per l’economia energetica
  • Conoscenze negli ambiti economia energetica e economia della regolazione
  • Doti comunicative, marcato senso di responsabilità individuale e orientamento agli obiettivi e ai risultati
  • Buone conoscenze attive in almeno una seconda lingua ufficiale e, se possibile, conoscenze passive in una terza lingua ufficiale

Informazioni complementari

Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Sig. Matthias Gysler, Supplente Capo Divisione Economia energetica e Capo Sezione Regolazione del mercato, tel. 058 462 56 29

Il praticantato può iniziare al più tardi un anno dopo il conseguimento dell’ultimo titolo di studio.

La sua durata è di 12 mesi. Numero di riferimento: 43167

Chi siamo

L’Ufficio federale dell’energia (UFE) garantisce un ap-provvigionamento energetico sicuro, economico e soste-nibile in Svizzera e promuove l’efficienza energetica come anche le energie rinnovabili. L’UFE fa parte del Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC).
In qualità di collaboratore/trice dell’UFE contribuirà a determinare il futuro della Svizzera. Assumerà responsabilità, collaborando a progetti impegnativi, favorendo uno sviluppo di successo nel nostro Paese. L’UFE offre un ambiente di lavoro moderno che consente di fornire un importante contributo allo sviluppo sostenibile della Svizzera.

L’Amministrazione federale è attenta ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode quindi della massima priorità.

Poiché all’interno della nostra unità amministrativa le comunità linguistiche francese e italiana sono sottorappresentate, sono particolarmente gradite le candidature di persone appartenenti a queste comunità linguistiche.

Am 20.09.2020 veröffentlicht. Originalanzeige