Un/a praticante universitario/a, Pool di esperti per la promozione civile della pace Neu

Praktikum nicht angegeben Bern Student

Nella sua funzione, il/la praticante coadiuverà, al 50 per cento rispettivamente, il coordinatore e la responsabile della formazione del Pool di esperti per la promozione civile della pace (PEP). Farà parte del comitato di redazione della rivista «Swiss Peace Supporter» e sosterrà la responsabile della formazione nell’ambito delle richieste individuali di corsi di formazione e perfezionamento.

Le sue mansioni

  • Coadiuvare la responsabile della formazione nell’organizzazione e nello svolgimento dei corsi
  • Analizzare le richieste individuali di formazione e supervisionarne autonomamente la successiva attuazione
  • Collaborare con il comitato di redazione della rivista «Swiss Peace Supporter» e sostenere il coordinatore nelle attività di comunicazione (sito web, Twitter ecc.)
  • Svolgere diversi compiti organizzativi e amministrativi (p. es. redigere rapporti e analisi, elaborare richieste di credito, redigere contributi per i dossier ecc.) nel proprio settore di competenza

Il suo profilo

  • Diploma universitario (p. es. in scienze sociali o politiche oppure in relazioni internazionali)
  • Interesse per le missioni di promozione della pace
  • Spiccate doti redazionali
  • Ottime conoscenze attive di due lingue ufficiali e dell’inglese
  • Modo di lavorare autonomo e flessibile. Eccellenti capacità organizzative e orientamento all’individuazione di soluzioni
  • Spirito di squadra

Informazioni complementari

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla signora Claudia Rizzo, responsabile della formazione, tel. 058 462 63 52, oppure al signor Stefan Indermühle, coordinatore, tel. 058 462 35 52.

Entrata in servizio: 1° gennaio 2021
Limitazione del posto: 31 dicembre 2021
Termine per la presentazione delle candidature: 26.11.2020 Numero di riferimento: 44030

Chi siamo

Il Pool di esperti per la promozione civile della pace (PEP) è una sezione della Divisione Sicurezza umana (DSU) facente capo alla Direzione politica del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Quale strumento della politica estera svizzera, il PEP mette a disposizione delle organizzazioni internazionali e dei programmi bilaterali le competenze del proprio personale. Le esperte e gli esperti lavorano nelle sedi centrali di organizzazioni internazionali, direttamente nel quadro di missioni di pace in zone di crisi o presso rappresentanze svizzere. Le più importanti organizzazioni partner del PEP sono l’ONU, l’OSCE e l’UE.

L’Amministrazione federale è attenta alle necessità e ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode della massima priorità.

Am 20.11.2020 veröffentlicht. Originalanzeige