Praticante universitario/a Settore Finanziamento speciale per il traffico aereo Neu

in Bern
Praktikum nicht angegeben Student

Manteniamo in movimento la Svizzera.
Darà un contributo importante alla procedura d’esame delle domande di sussidio, partecipando così allo sviluppo del settore aeronautico svizzero.

Le sue mansioni

  • Esaminare e gestire le domande di sussidio, svolgere accertamenti presso i gruppi di richiedenti interni ed esterni
  • Redigere decisioni
  • Collaborare alla verifica del corretto impiego dei sussidi accordati
  • Collaborare alla verifica del corretto impiego dei sussidi accordati

Il suo profilo

  • Diploma universitario (bachelor o master) in economia aziendale o giurisprudenza
  • Perspicacia e buone doti redazionali
  • Interesse per il settore controlling, dimestichezza con le cifre
  • Buone conoscenze di due lingue ufficiali e dell’inglese

Informazioni complementari

Per maggiori informazioni rivolgersi a:

Sig. Ivo Fasel, responsabile sviluppo del personale, tel. +41 58 46 90 84

Il praticantato deve iniziare al più tardi un anno dopo il conseguimento dell’ultimo titolo di studio. La sua durata è di dodici mesi. Entrata in servizio: 1° enero 2022 o in data da convenire. Numero di riferimento: 47429

Chi siamo

L’Ufficio federale dell’aviazione civile (UFAC) è responsabile della vigilanza sull’aviazione civile in Svizzera, garantisce uno sviluppo aeronautico sostenibile, mantiene un elevato livello di sicurezza e crea le condizioni per un collegamento internazionale ottimale. L’UFAC fa parte del Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC).
In qualità di collaboratore/trice dell’UFAC contribuirà a mantenere in movimento la Svizzera. Assumerà responsabilità, favorendo uno sviluppo di successo nel nostro Paese. L’UFAC offre un ambiente di lavoro moderno e flessibili che consente di fornire un importante contributo al collegamento sicuro della Svizzera a livello internazionale.

L’Amministrazione federale è attenta alle necessità e ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode della massima priorità.

Poiché all’interno della nostra unità amministrativa la comunità linguistica francofona e quella italofona sono sottorappresentate, sono particolarmente gradite le candidature di persone appartenenti a queste comunità linguistiche.

Am 13.10.2021 veröffentlicht. Originalanzeige