Stagista (u/d) per la divisione Rumore e delle radiazioni non ionizzanti

Praktikum Abgelaufen Bern Student
Dieses Inserat ist leider ausgelaufen
Aber es warten noch tausend andere spannende Inserate auf Dich.
Neu suche starten

Salvaguardiamo la qualità di vita di oggi e di domani.
Si impegnerà per la protezione della popolazione contro il rumore e per una maggiore quiete e qualità di vita.

Mansioni

  • Allestire le basi scientifiche per la protezione della popolazione da rumore e vibrazioni
  • Assistere la sezione Rumore del traffico aereo, dell’industria e di tiro nell’elaborazione di prese di posizione e rapporti tecnici come pure di risposte a interventi politici e a lettere dei cittadini
  • Collaborare all’elaborazione di aiuti all’esecuzione e documenti informativi
  • Accompagnare dal punto di vista tecnico mandati per indagine e di ricerca
  • Collaborare in gruppi di lavoro per l’allestimento delle basi di dati relativi all’inquinamento fonico in Svizzera

Requisiti

  • Master o bachelor in scienze ambientali o ingegneria.
  • Persona motivata, con spirito d’iniziativa e orientata al servizio, interessata a lavorare nell’amministrazione pubblica
  • Doti analitiche e strategiche, approccio interdisciplinare.
  • Capacità di analizzare e di valutare in modo prevalentemente autonomo temi complessi e di elaborare soluzioni adeguate.
  • Buone capacità redazionali e conoscenze attive di almeno una seconda lingua ufficiale

Informazioni complementari

Per ulteriori informazioni si prega di rivolgersi a Hans Bögli, capo della sezione Rumore del traffico aereo, dell’industria e di tiro, tel. +41 58 46 293 70.

Inizio stage: da febbraio 2020 o data da concordare

Durata: ca. 8 mesi

La conclusione degli studi non deve risalire a più di un anno dall’inizio dello stage (condizione di ammissione). Numero di riferimento: 40517

Il datore di lavoro

L’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) è responsabile dell’utilizzo sostenibile delle risorse naturali quali il suolo, l’acqua, l’aria e la foresta, della protezione dai pericoli naturali e del mantenimento della biodiversità. L’UFAM fa parte del Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC).
In qualità di collaboratore/trice dell’UFAM avrà lo sguardo rivolto alla Svizzera di oggi e di domani. Assumerà responsabilità, collaborando a progetti impegnativi per raggiungere uno sviluppo di successo nel nostro Paese. L’UFAM offre un ambiente di lavoro moderno che consente di fornire un importante contributo allo sviluppo sostenibile della Svizzera.

L’Amministrazione federale è attenta ai diversi vissuti dei suoi collaboratori e ne apprezza la diversità. La parità di trattamento gode quindi della massima priorità.

Poiché all’interno della nostra unità amministrativa le comunità linguistiche francese e italiana sono sottorappresentate, sono particolarmente gradite le candidature di persone appartenenti a queste comunità linguistiche.

Am 23.12.2019 veröffentlicht. Originalanzeige